Biblioteca,
patrimonio librario e archivistico


Manoscritti, incunaboli, carteggi

Fondo Ghisolfi Imperatori


Nell’adunanza del 30 maggio 1920 il presidente Emanuele Greppi dava notizia ai soci del dono ricevuto da Anna Caimi Cova, nipote dell’ingegnere Giuseppe Ghisolfi Imperatori, e della consegna del relativo materiale archivistico alla Società Storica Lombarda per il tramite di monsignor Marco Magistretti, membro del consiglio di presidenza e bibliotecario della Società Storica Lombarda.

Il fondo – appartenuto all’avvocato milanese Giovanni Battista Imperatori, che era stato uno dei soci fondatori della Società Storica Lombarda – riguarda il carteggio diplomatico di Antonio Micheroux (1735-1805), ministro della Corte partenopea a Venezia, dal 1785 al 1797, e successivamente rappresentante napoletano presso la Repubblica Cisalpina a Milano. I dispacci sono datati tra la fine del Settecento e i primi dell'Ottocento: circa 6000 carte, tra cui 2 lettere autografe di Gioacchino Murat. A questo carteggio si aggiunge la corrispondenza del figlio Alessandro, nonché alcune scritture eterogenee come l’attestato del 12 dicembre 1810 per la nomina a socio dell’Accademia Pontaniana o la curiosa supplica in rima, scritta al Micheroux da alcuni detenuti baresi nella speranza di ottenere perdono. La documentazione, in buono stato di conservazione, è riunita in buste e comprende 7 volumi in folio di trascrizioni coeve tra il 1783 e il 1797.

Insieme al carteggio Micheroux, Anna Caimi Cova donò alla Società anche 20 opere a stampa, conservate nel patrimonio generale della biblioteca. Ad eccezione della Descrittione d’Italia di Leandro Alberti, stampata a Bologna nel 1550, che è l’unica cinquecentina di questo fondo, le pubblicazioni appartengono al XVIII e XIX secolo. Di queste si segnala: Rerum Italicarum Scriptores e Antiquitates Medii Aevi di Ludovico Antonio Muratori, le Memorie di Milano di Giorgio Giulini e la Storia della letteratura italiana di Gerolamo Tiraboschi.

 
 

Società Storica Lombarda - via Brera 28, 20121 Milano - tel. +39 02 860118 - e-mail: storica@tiscalinet.it | CREDITS